Aphaenogaster testaceo-pilosa Lue.

Emery, C., 1884, Materiali per lo studio della fauna Tunisina raccolti da G. e L. Doria. III. Rassegna delle formiche della Tunisia., Annali del Museo Civico di Storia Naturale Giacomo Doria (Genova) 21, pp. 373-386: 381

publication ID

3743

publication LSID

lsid:zoobank.org:pub:417B7358-91D8-4980-BB7F-7350439564FA

persistent identifier

http://treatment.plazi.org/id/627D80CF-7B2F-79EA-F1A1-93CEB3A62170

treatment provided by

Donat

scientific name

Aphaenogaster testaceo-pilosa Lue.
status

 

Aphaenogaster testaceo-pilosa Lue.  HNS 

Una sola forma, quella tipica, di grande statura è stata finora trovata in Africa. Le altre razze sembrano proprie di diverse regioni dell’Europa meridionale. Non ho veduto individui sessuati africàni. - Durante la mia dimora in Sardegna, benché mi trovassi sempre assente nei mesi estivi, pure ho potuto prendere ♂ e ♀ della grande forma tipica e della razza spinosa  HNS  var. a (Formiche del Museo Civico II, questi Annali XII, pag. 54). Le 9 differiscono poco da quella da me figurata della razza campana" se non che quella della razza tipica è più grande e più robusta, col nodo del 1.° segmento del picciuolo più ispessito . - Il a 71 di questa forma è simile a quello del Portogallo da me descritto (1. c.); 1 quello dell’A' ha il torace più alto, di figura intermedia fra quella dell’ A. testaceo-pilosa  HNS  tipica e dell’.